Prodotti Natura Service
Capsule vegetali / Guggulcol
torna indietro

Guggulcol


vedi prodotti similiconsulta l'esperto

Confezione
45 capsule

Prezzo
Euro 22,50

Ingredienti:
Estratto secco di gommoresina di Guggul (Commiphora mukul Hook) – Estratto secco di foglie di Carciofo  (Cynara scolymus L.) - Estratto secco di corteccia di Cannella (Cinnamomum zeylanicum Blume.) - Estratto secco di radice di Scutellaria (Scutellaria baicalensis Georgi) – Estratto secco di cladodi di Fico d'India (Opuntia ficus indica Mill.) - Antiagglomerante: magnesio stearato – agente di carica: carbonato di calcio – capsula vegetale tipo 00.

Consigli d'uso:
Assumere due capsule al giorno.

Valenza fisiologica
La gommoresina di Guggul favorisce il metabolismo dei lipidi e l'equilibrio del peso corporeo. Le foglie di Carciofo favoriscono la funzione epatica, la funzione digestiva, il metabolismo dei lipidi, l'eliminazione dei gas intestinali e le funzioni depurative dell'organismo. La corteccia di Cannella favorisce il metabolismo dei carboidrati, la funzione digestiva, l'eliminazione dei gas intestinali e la regolarità del transito intestinale. La radice di Scutellaria favorisce la funzione digestiva e la funzione epatica. I cladodi del Fico d'India favoriscono l'equilibrio del peso corporeo e la modulazionelimitazione dell'assorbimento dei nutrienti.

Componenti
Guggul
La Commifura mukul è un arbusto spinoso, appartenente alla famiglia delle Burseraceae, che cresce spontaneamente nelle regioni semidesertiche dell'Arabia e dell'India. Dal tronco si ottiene una oleoresine, che solidifica all'aria assumendo una colorazione bruno-dorata. I componente sono olio essenziale e guggulipide, una miscela di terpeni e steroidi. Il guggulpide contiene guggulsterone, il quale è in grado di ridurre i trigliceridi e il colesterolo nel sangue; in particolare, diminuisce il livello di LDL-colesterolo circolante, perchè ne viene favorito il metabolismo epatico. 

Carciofo 
Diversi studi evidenziano che il Carciofo aiuta i processi digestivi e tiene sotto controllo il colesterolo cattivo. Questi effetti benefici sono attribuiti alla sua azione sul fegato. Di primaria importanza è la capacità di aumentare la secrezione della bile, che è importante non solo per la digestione dei grassi, ma anche per regolare i livelli di colesterolo. Per le sue proprietà antiossidanti, il carciofo protegge il fegato dai danni di tossine (impedendo la perdita di un importante agente di difesa, il glutatione) e previene l’ossidazione del colesterolo - LDL (cattivo), che è ritenuto una delle cause di sviluppo di ateroscleros 

Cannella
La Cannella consiste nella corteccia interna essiccata dei polloni cresciuti sul ceppo della Cinnamomum zeylanicum privata del sughero e fa parte della famiglia delle Lauraceae. I principali costituenti chimici sono l'aldeide cinnamica alla concentrazione del 65-80% e l'olio volatile (90%). l'olio essenziale presenta attività antibatterica e antifungina, inoltre esercita un'attività carminativa e diminuisce le contrazioni della muscolatura liscia della trachea e dell'ileo. Numerosi studi hanno riconosciuto nella cannella proprietà di ridurre la glicemia, ma anche trigliceridi e colesterolo nel sangue. Per cui è indicata a chi soffre di glicemia alta o con valori borderline (alte dosi di cannella sono, però, sconsigliatea chi prende farmaci per il diabete). Inoltre aiuta a perdere peso ed è indicata a chi segue regimi ipocalorici. L'aldeide cinnamica in essa contenuta fa aumentare i livelli di dispendio energetico e di ossiadzione del grasso. E' una buona fonte di calcio, ferro e manganese, ricca di fibre ed è utile per la salute del nostro intestino. E' un disinfettante naturale e aiuta a combattere gli stati di costipazione. Non utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento.

Scutellaria
Pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Labiatae, alta dai 20 ai 40 cm, con foglie opposte lanceolate. Cresce in Asia, in Siberia e nel continente Americano, dove i nativi la utilizzavano per le sue proprietà antinfiammatorie verso gli apparati respiratorio e gastrointestinale. La droga, cioè la parte di pianta contenente i principi attivi, è costituita dalle radici, che contengono flovonoidi, come la baicalina, iridoidi come lo scutellarioside e fitosteroli come il beta-sitosterolo. I principi attivi alla base della pianta offrono dei preziosi benefici nei confronti della circolazione, dimostrandosi un efficace rimedio antipertensivo, La scutellaria ad uso interno si dimostra infatti un rimedio prezioso da assumere in combinazione con altre piante officinali per il trattamento di diverse condizioni patologiche legate alla circolazione, può essere quindi assunta dai soggetti che soffrono di ipertensione arteriosa, arteriosclerosi, problemi circolatori connessi con il diabete; non va poi trascurata la sua azione benefica nei confronti dei lipidi abbassando il tasso di colesterolo nel sangue. Alcuni studi clinici dimostrano le proprietà della scutellaria nei confronti di diversi disturbi gastrointestinali, in particolare a questa pianta possono essere attribuite diverse azioni di tipo curativo, e tra le sue virtù principali vanno indicate quella sedativa e rilassante, a cui si aggiungono l’azione antinfiammatoria, una valida attività tonico-nervina ma anche antispastica.

Opuntia 
Pianta appartenente alla famiglia delle Cactaceae che cresce spontaneamente nei paesi dell'area mediterranea, anche in Italia soprattutto nel meridione, e nell'America Latina.  La droga, ossia la parte di pianta contenente i principi attivi officinali, è costituita dai fiori e dalla polpa gelatinosa contenuta nei cladodi L'Opuntia è una fonte di fibre insolubili e solubili, mucillagini, pectina, vitamine A e C, vitamine del gruppo B, aminoacidi, e numerosi minerali fra cui calcio, magnesio, ferro, potassio.  La polpa dei cladodi ha un alto contenuto di opuntiamannani, ricco di polisaccaridi, al quale si deve la proprietà di legare i grassi e i carboidrati ingeriti, rendendoli così meno assimilabili per l'organismo. L'Opuntiamannano, insieme alla pectina, conferisce anche un senso di sazietà, contribuisce a ridurre la quota di zuccheri nel sangue evitando i picchi glicemici, e a mantenere livelli adeguati di colesterolo e trigliceridi. E' indicata come coadiuvante nel trattamento del sovrappeso e dell'obesità, sia per la sua azione saziante che facilita il mantenimento della dieta, sia perchè riduce l'assimilazione di grassi e carboidrati; è consigliato anche nei disordini metabolici quando è necessario controllare l'equilibrio glicemico e/o ridurre il colesterolo e i trigliceridi, nelle infiammazioni dello stomaco, nella stipsi, anche in presenza di diverticoli, emorroidi o ragadi.

Ligne De Plantes ® è un marchio di Natura Service srl
Via A. Benucci, 13 - 61122 Pesaro PU, Italy - Tel. +39 0721_ 202666 - Fax +39 0721 201329 - info@naturaservice.com - P.I. 01064870411 Credits Zagù Associati - dagomedia

DISCLAIMER. Ci pregiamo di assicurare i clienti che qualsiasi informazione sottoposta al nostro sito sarà trattata in maniera assolutamente riservata. Le informazioni contenute in queste pagine non devono essere considerate sostitutive di consigli medici. Chiunque avverta un qualsiasi sintomo di natura fisica o psichica deve rivolgersi al proprio medico curante. Il curatore di questo sito non si assume alcuna responsabilità derivante dall'uso improprio delle informazioni contenute.